Alessandro Malfer designato per la Final Four di Uefa Futsal Cup

Ancora una grande soddisfazione per il movimento arbitrale del Futsal italiano e per Alessandro Malfer, che dopo la finale per il terzo quarto posto all’Europeo del 2014 è stato designato  anche per la Final Four di Uefa Futsal Cup, ovvero la massima competizione europea per Club del Calcio a 5, che si disputerà in Azerbaijan a Baku dal 24 al 26 Aprile 2014. Una grande soddisfazione che deriva anche dal fatto che gli arbitri convocati saranno solo 4: un portoghese,  un inglese e uno sloveno, rispettivamente Fernando Coelho, Mark Birket, Borut Sivic oltre al nostro Alessandro.  Arbitro della Can5 dal 2002, della sezione di Rovereto di cui è stato presidente per sette anni, Alessandro  ha iniziato come arbitro di Calcio a 11 arrivando a calcare i campi dell’Eccellenza del Trentino Alto Adige; poi, meditata, la scelta che lo ha ripagato fin da subito, il passaggio al Calcio a 5. Da qui alle importanti gare disputate in campo internazionale di tempo ne è passato, ma la passione non è cambiata. Con lui ci saranno virtualmente i 300 arbitri della Can 5, che oggi Alessandro ha il privilegio di rappresentare in un palcoscenico europeo di tutto rispetto.  La fiducia nei propri mezzi, la consapevolezza di dover far bene per rinnovare i successi dell’arbitraggio italiano, la meticolosa preparazione all’evento, sono i presupposti che muovono un direttore di gara alla vigilia di un appuntamento così importante:  e sono gli stessi che pervadono oggi Alessandro Malfer, che sarà impegnato in due dei quattro incontri così dettagliati nel loro programma:

• Kairat – FC Dynamo: 24/04/2014 15:30 Stadio: Sarhadchi Olympic Sport Complex, Baku

• Araz – Barcelona: 24/04/2014 18:00 Stadio: Sarhadchi Olympic Sport Complex, Baku

• Finale 3-4 posto : 26/04/2014 16:00 Stadio: Sarhadchi Olympic Sport Complex, Baku

• Finale 1-2 posto: 26/04/2014 18:30 Stadio: Sarhadchi Olympic Sport Complex, Baku

Incontro con Angelo Montesardi della CAN 5

Sezione di Bari Grande partecipazione ed entusiasmo hanno contraddistinto la riunione tecnica plenaria che si è svolta lunedì 7 aprile. La sezione barese ha avuto l’onore di avere come ospite Angelo Montesardi, Vice Commissario CAN 5 dalla stagione sportiva 2011/12. All’appuntamento hanno partecipato più di duecento associati, tra arbitri e osservatori della nostra sezione che operano dal livello nazionale a quello provinciale. Presente inoltre il responsabile del Calcio a 5 regionale Giuseppe Piazzolla giunto a fargli omaggio per l’occasione. Dopo i saluti e i ringraziamenti all’ospite da parte del presidente di sezione Giacomo Sassanelli, Angelo ha illustrato le caratteristiche del Futsal rispetto al Calcio per poi entrare nel vivo della riunione con l’ausilio di supporti video soffermandosi su quanto sia importante la conoscenza del regolamento in questa disciplina, proseguendo con il valore del team arbitrale e terminando sottolineando che “il Futsal non dev’essere un ripiego ma un’opportunità per poter raggiungere grandi obbiettivi a qualsiasi livello e che comunque vadano le cose, si sarà fatto un viaggio straordinario”. L’argomento trattato ha destato l’interesse dei presenti i quali in un’ottica di confronto non hanno esitato a porre interessanti quesiti all’ospite in merito alle immagini visionate. Al termine il ringraziamento a tutti i partecipanti da parte del presidente Sassanelli che ha omaggiato il Vice Commissario di un ricordo da parte di tutti i fischietti baresi.